AYN RAND – La Rivolta Di Atlante (Seconda Parte)

 18,60

L’UOMO CHE APPARTENEVA ALLA TERRA

La seconda parte del capolavoro narrativo di Ayn Rand

Edizioni: Corbaccio   Anno: 2016   pag. 393

COD: 018-707 Categoria:

Descrizione

 

Come può sopravvivere e realizzarsi a pieno l’uomo razionale in un contesto sociale irrazionale?

Solo in una società fondata sulla libera circolazione delle idee e sulla massima libertà di agire e commerciare, il potenziale umano – quello spirito creativo che ciascun individuo trasfonde fiducioso al proprio lavoro – è in grado di esplicarsi al massimo livello.

L’eroe di Ayn Rand, l’uomo dall’intelligenza vivace, indipendente nello stile e nelle scelte di vita, colui che con tenacia coltiva la propria razionalità alla ricerca della felicità attraverso il lavoro e la vita affettiva, perseguendo un comune obiettivo morale, può soltanto entrare in conflitto con gli uomini gretti, coloro che limitano il fiorire delle menti indipendenti in nome di una rigida difesa del collettivismo.

Anche nella progredita America si può correre questo rischio e incappare nelle maglie della degenerazione e della corruzione morale.

Come salvarsi? L’uomo che apparteneva alla terra, la seconda parte della Rivolta di Atlante, è un romanzo ricco di azione sulla sconfitta, e la rinascita, della libertà dell’uomo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “AYN RAND – La Rivolta Di Atlante (Seconda Parte)”