PAUL BLOOM – CONTRO L’EMPATIA

 18,00

Una difesa della razionalità
Liberilibri – 2019, Pagine 312

Perchè l’eccesso di buoni sentimenti può rivelarsi deleterio

Categoria:

Descrizione

Paul Bloom si è imbarcato nell’impresa, a dir poco controcorrente, di dimostrare come l’empatia, ovvero la capacità di mettersi nei panni di qualcun altro, sia deleteria per le nostre vite. Bloom la paragona alle bibite gassate e dolciastre, allettanti ma non salutari.

L’empatia genera piacere per la sua capacità di farci sentire coinvolti nei confronti degli altri, genera benessere perché ci fa sentire più buoni.

Ma è tutt’altro che una valida guida morale e decisionale. L’empatia ci porta spesso a emettere giudizi errati e a fare scelte politiche irrazionali e ingiuste.

Con questo libro, attraverso numerosi esempi tratti dalla realtà quotidiana e una documentata analisi scientifica, Bloom mostra come, in un mondo che reclama sempre più spazio per i sentimenti, dovremmo dare invece più spazio alla ragione.

Solo così potremo prendere decisioni sensate e rendere il mondo un posto migliore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PAUL BLOOM – CONTRO L’EMPATIA”