per autore o titolo

Lo scaffale
I libri
FRITZ MACHLUP
LA CONCORRENZA ED IL MONOPOLIO
Utet - 1952, Pagine 676 Prezzo €23,00

Analisi microeconomica dell'allievo di Ludwig von Mises


Fritz Machlup (Wiener Neustadt, 15 dicembre 1902 – Princeton, 30 gennaio 1983) è stato un economista austriaco, avente doppia nazionalità statunitense, è stato esponente della scuola austriaca, famoso per esser stato uno dei primi ad analizzare la conoscenza come una risorsa economica.

Nato a Wiener Neustadt in Austria, come figlio di un fabbricante d'imballaggi di cartone. Dal 1920 studiò economia all'Università di Vienna. I suoi insegnanti furono: Friedrich von Wieser e Ludwig von Mises. 1923 espose una ricerca teorica sulla valuta aurea. Machlup ottenne 1933 la borsa di studio Rockefeller per gli USA e nel 1935 ebbe la cattedra all'Università di Buffalo. Nel 1933 lasciò il paese natale a causa dell'ascesa del nazismo per trasferirsi negli Stati Uniti, dove ottenne la cittadinanza nel 1940. Il lavoro fondamentale di Machlup fu The Production and Distribution of Knowledge in the United States (1962), dove troviamo le basi per il concetto di società dell'informazione, concetto che lo rese popolare. Prima di morire completò il terzo volume, di una serie che doveva essere composta da dieci volumi, e intitolata Knowledge: Its Creation, Distribution, and Economic Significance.

Ha insegnato presso: University of Buffalo (1935–47), alla Johns Hopkins University in Baltimore (1947–59) e alla Princeton University (1960–83).

Tra i suoi maestri, conosciuti durante il periodo viennese, figurano due importanti economisti austriaci, quali Ludwig von Mises e Friedrich von Wieser, a sottolineare l'influenza che la scuola austriaca ha avuto sul pensiero machlupiano.

Indietro

Segnala questa pagina a un amico via e-mail

Share/Save/Bookmark Salva questo libro tramite il tuo servizio preferito (oltre 50 disponibili)