BAT YE’OR – Il Declino Della Cristianita’ Sotto L’Islam

 34,00

Dal Jihad alla dhimmitudine

L’unico studio storico che documenta le incredibili vessazioni subite nel corso dei secoli dai cristiani nelle terre conquistate dall’islam

Edizioni: Lindau   Anno: 2016   pag. 563

5 disponibili

COD: 018-982 Categorie: ,

Descrizione

 

La conquista islamica è avvenuta all’insegna del jihad e della sharia, la guerra santa contro i non musulmani e il diritto fondato sul Corano.

Quando le popolazioni di religione cristiana, ebraica e zoroastriana che abitavano lungo le rive del Mediterraneo e negli sterminati territori dell’antica Persia vennero sottomesse dagli arabi (nei secoli VII e VIII) e dai turchi (circa quattro secoli dopo), divennero, nei loro stessi territori, dhimmi, privi di diritti e oggetto di una “protezione” (dhimma) che pagavano lautamente.

Ma quali forze, secolo dopo secolo, prepararono e imposero la dhimmitudine, modellandosi su un progetto politico di lungo termine teso a sconfiggere le altre religioni?

Come è possibile spiegare un’espansione dell’islam così rapida e una sua penetrazione così profonda in paesi tanto diversi tra di loro e spesso sede di culture antiche e profondamente radicate?

Che cosa travolse e riplasmò società evolute e articolate, sotto il profilo politico, giuridico ed economico?

E perché per lungo tempo la dhimmitudine è stata rimossa o negata nei paesi occidentali?

Sulla scorta di una documentazione storica cospicua, Bat Ye’or dimostra che se la dhimmitudine è stata certamente la conseguenza delle conquiste militari, è però stata soprattutto il frutto della cooperazione (in alcuni casi fattiva e consapevole, in altri fondata su tragici malintesi) di élite civili e religiose altamente civilizzate e di maggioranze poco coese e per questo motivo incapaci di reagire.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BAT YE’OR – Il Declino Della Cristianita’ Sotto L’Islam”