(Ed. economica) Coronavirus: stato di paura, di Leonardo Facco e gruppo Lao Tse

 17,00

La storia controversa e documentata di una pandemia

  • Copertina flessibile: 358 pagine
  • Editore: goWare, Tramedoro (6 luglio 2020)

 

Descrizione

Quando è cominciata, con una violenza inaudita, la campagna d’informazione pro-pandemia, quando i media facevano a gara nel gridare “al lupo, al lupo”, un esiguo gruppo di uomini e donne libere ha scelto di prendere le distanze da chi plaudiva alle misure lesive della libertà dei governi europei, compreso quello italiano. Il Covid-19 si stava mutando in Covid-1984 .Un gruppo di individui liberi (il collettivo Lao Tse) ha deciso di pensare con la propria testa, ha scelto di non accettare come data alcuna verità ufficiale. Ha preferito mantenere la calma, osservare gli eventi, approfondire le questioni, verificare le notizie e dibattere al proprio interno. Non ha mai smesso di farsi delle domande. E dalle domande è nato questo libro d’inchiesta, un lavoro d’insieme discusso, confrontato, verificato reciprocamente come si fa per una pubblicazione scientifica.Qualcuno ha cercato di proiettare sul grande schermo del mondo la versione horror di 1984. Ma la regia è stata debole, la trama piena di lacune. Il finale, però, inizia a fare paura: proietta la morte della libertà. Chi ci salverà da Covid-1984? Ci salverà il nostro senso critico di cui questo libro è una bella e pressoché unica testimonianza.

Ascolta la presentazione di Leonardo Facco nel podcast Il truffone di Francesco Carbone

 

Ascolta l’intervista di Claudio Messora a Leonardo Facco su Byoblu

 

LAO TSE è: Antonio Ardimento, Aleksander Autina, Giuliana Barbano, Gabriele Barello, Matteo Casadei, Alessandro D’Uffizi, Leonardo Facco, Alessandro Fusillo, Michele Gandolfi, Stefano Magni, Aurelio Mustacciuoli, Paolo Musumeci, Elisabetta Scarpelli, Flavio Tibaldi.

Hanno inoltre contribuito alle ricerche per il libro molti tra gli ascoltatori di AnCap Radio, libera emittente radiofonica sulla piattaforma Discord.

 

INDICE DEL LIBRO

PREFAZIONE, di Giacomo Zucco

DALLA DITTATURA CINESE AL CORONAVIRUS                         

ITALIA IN ALLARME: C’È IL VIRUS                                                          

COVID19, UNA GESTIONE DELLA CRISI

TRA SCIENZA, SCIENTISMO ED APPROSSIMAZIONE               

PROPAGANDA LIVE

“DACCI OGGI IL NOSTRO PANICO QUOTIDIANO”                                   

I NUMERI DEL TERRORE DEI MODELLI MATEMATICI:

DA RICOLFI A FERGUSON                                                              

ATTENZIONE, ATTENZIONE: MUORE UN TRENTENNE!                       

LA MALASANITÀ ITALIANA: BEN PRIMA DEL COVID               

EMERGENZA SANITARIA,

ARRIVANO I NOSTRI DAL TERZO MONDO                                  

UNA FARSA IN MASCHERINA                                                       

IL CANCRO BUROCRATICO ITALIANO                                         

IL BIZANTINISMO NORMATIVO REGNA IN ITALIA                    

MEDICI MORTI,

UN ALTRO RECORD MONDIALE ITALIANO                                 

INFLUENZA SÌ, INFLUENZA NO                                                    

IL MINISTERO DELLA SALUTE HA VIETATO LE AUTOPSIE      

I MORTI CHE NON SCANDALIZZANO                                           

LA NARRAZIONE PANDEMICA CHE NON REGGE

E LE CURE POSSIBILI                                                                     

LA STRAGE LOMBARDA, L’EPICENTRO BERGAMASCO             

IL VIRUS PIÙ LETALE: L’AUTORITARISMO STATALE                

19- LA COSTITUZIONE VIOLATA                                                  

DISSENTI SUL VIRUS? TI ASPETTA

IL TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO                        

TECNOLOGIA, PRIVACY E TRACCIAMENTO                                

UN POPOLO DI DELATORI, MA PATRIOTTICI                             

IL BIGOTTO AMA GLI ARRESTI DOMICILIARI                            

L’ESPERIMENTO: PASSANDO DA LABORIT A MILGRAM

SI ARRIVA AD “IDIOCRACY”                                                          

LA PSICOLOGIA E IL SUICIDIO

AI TEMPI DEL CORONAVIRUS                                                       

TASSE, INFLAZIONE E DEBITO:

BREVE STORIA ECONOMICA

DI UNO STATO DISASTRATO                                                        

E LA CHIAMANO “NUOVA NORMALITÀ                                   

UN MONDO DI CASI VIRTUOSI

ALLA FACCIA DEL METODO CINESE                                           

IL PRINCIPIO DI NON AGGRESSIONE (NAP) AI TEMPI DEL COVID19: UN DIBATTITO SULLA LIBERTÀ                                                

UNA PIOGGIA DENUNCE E RICORSI                                             

CONCLUSIONI                                   

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “(Ed. economica) Coronavirus: stato di paura, di Leonardo Facco e gruppo Lao Tse”