ANTHONY ESOLEN E IL GIORNO DELL’ORGOGLIO OCCIDENTALE

ANTHONY ESOLEN E IL GIORNO DELL’ORGOGLIO OCCIDENTALE

Il Domenicale, 7 settembre 2008 La civiltà occidentale soffre di una grave crisi d’identità ed è attaccata da pericolosi nemici interni ed esterni, ma per fortuna ha ancora dei difensori di valore, come Anthony Esolen, professore di letteratura inglese all’università statunitense di Providence e rinomato traduttore di importanti opere letterarie occidentali, tra cui La Divina

countinue reading
ABOLIAMO L’ADOLESCENZA

ABOLIAMO L’ADOLESCENZA

“Il branco”, “generazione degenerata”, “bulli”, “selvaggi con il telefonino”, sono solo alcune delle definizioni usate dai giornalisti per descrivere un ceto giovanile che sale sempre più spesso agli onori delle cronache per delitti efferati, comportamenti viziosi e incivili, atti di vandalismo, gesti di prepotenza verso i deboli, atteggiamenti autodistruttivi, esibizionistici, parassitari. Nelle inchieste giornalistiche gli

countinue reading
LO STORICO WALTER LAQUEUR VEDE NERO IL FUTURO DELL’EUROPA

LO STORICO WALTER LAQUEUR VEDE NERO IL FUTURO DELL’EUROPA

La denatalità associata all’immigrazione fuori controllo potrebbe segnare la fine della civiltà europea, avverte lo storico Walter Laqueur, autore di fondamentali studi sull’Europa del dopoguerra, l’antisemitismo e il terrorismo, nel suo nuovo libro The Last Days of Europe: Epitaph for an Old Continent, appena pubblicato dalla casa editrice Thomas Dunne di New York (p. 256, $

countinue reading
HANS-HERMANN HOPPE – L’INCOERENZA INTELLETTUALE DEL CONSERVATORISMO

HANS-HERMANN HOPPE – L’INCOERENZA INTELLETTUALE DEL CONSERVATORISMO

Il conservatorismo moderno, negli Stati Uniti e in Europa, è confuso e distorto. Dalla prima Guerra Mondiale in poi, con la trasformazione di U.s.a. ed Europa in democrazie di massa, il conservatorismo si è trasformato da forza ideologica anti-egalitaria, aristocratica e antistatalista, in un movimento di statalisti conservatori: l’ala destra dei socialisti e dei social-democratici.

countinue reading
L’imperialismo islamico

L’imperialismo islamico

Gli studiosi che si interrogano sulle cause profonde dell’attuale sollevazione islamista globale hanno avanzato due interpretazioni opposte ma egualmente errate, scrive l’esperto di storia e politica mediorientale Efraim Karsh, docente al King’s College di Londra, nel suo recente libro Islamic Imperialism: A History (Yale University Press). Secondo la teoria suggerita da Bernard Lewis, la violenza islamica nasce

countinue reading
ARRIVA IL LIBRO PIU’ AMATO DALLA FALLACI

ARRIVA IL LIBRO PIU’ AMATO DALLA FALLACI

Libero, 23 marzo 2007 Alexandre Del Valle, giovane studioso francese di origini italiane, è considerato uno dei migliori esperti di terrorismo islamico e di problemi geopolitici del Medio Oriente. In questi giorni l’editore Solinum di Castellazzo Bormida (Alessandria) pubblica il suo libro Il totalitarismo islamista all’assalto delle democrazie, la traduzione aggiornata di un suo coraggioso best-seller

countinue reading
Guglielmo Piombini – L’ANTIAMERICANISMO AMERICANO CHE STRAPARLA EX CATHEDRA

Guglielmo Piombini – L’ANTIAMERICANISMO AMERICANO CHE STRAPARLA EX CATHEDRA

Il Foglio, 13 aprile 2006 Nel gennaio 2005 il professor Ward Churchill dell’Università del Colorado, invitato a parlare agli studenti di un college, paragonò le vittime dell’attentato dell’11 settembre ai burocrati nazisti. Secondo Churchill i “piccoli Eichmann” che lavoravano alle Twin Towers si meritavano di morire, perché erano agenti consapevoli di un sistema capitalistico globale

countinue reading
Vedran Vuk – LO STATO SOCIALE CONTRO LA FAMIGLIA

Vedran Vuk – LO STATO SOCIALE CONTRO LA FAMIGLIA

Mises Institute, 12 luglio 2006 Gran parte di quanti ascoltano le idee libertarie restano poco convinti dal concetto secondo cui la carità privata, in assenza di programmi governativi, possa risolvere i problemi delle persone davvero bisognose d’aiuto. Le organizzazioni caritatevoli sono già attive, ma nessuno sa con sicurezza quanto, in una società senza tasse, aumenterebbero

countinue reading